Primo Piano
23/02/2021 Ambiente

Webinar - Il database SCIP: gli obblighi di notifica del fornitore

Obbligo di notifica all’ECHA per i fornitori di articoli contenenti sostanze SVHC

Introduzione

Dal 5 gennaio 2021 è entrato in vigore il database SCIP, istituito ai sensi della direttiva quadro sui rifiuti. Attraverso lo SCIP, l’Agenzia Europea per le Sostanze Chimiche (ECHA) raccoglierà le informazioni sulle sostanze estremamente preoccupanti (SVHC) contenute in articoli o in oggetti complessi in concentrazioni superiori allo 0,1%.

Le aziende che rivendono articoli contenenti sostanze presenti nell’elenco di sostanze candidate e che li immettono nel mercato dell’UE hanno l’obbligo di trasmettere informazioni sui suddetti articoli all’ECHA. L’onere della notifica ricade su produttori, importatori, assemblatori e distributori di articoli.

L’obbligo di presentare una notifica SCIP riguarda tutti gli articoli immessi sul mercato dell’UE contenenti una sostanza estremamente preoccupante presente nell’elenco di sostanze candidate in una concentrazione superiore a 0,1 % p/p.

I dettaglianti e gli altri soggetti della catena di approvvigionamento che forniscono articoli direttamente ed esclusivamente ai consumatori sono esentati dall’obbligo di presentare informazioni alla banca dati SCIP.

Il webinar

Durante il webinar verranno fornite le seguenti informazioni sul database SCIP:

  • definizione di articoli e oggetti complessi;
  • campo di applicazione e soggetti coinvolti;
  • informazioni richieste per la notifica;
  • possibili raggruppamenti previsti (es. articoli quasi-identici o oggetti complessi quasi-identici);
  • semplificazioni previste.

Inoltre, verrà illustrato un esempio pratico di una notifica SCIP di un articolo:

  • creazione dell’account;
  • simulazione pratica della notifica tramite il portale PCN portal di ECHA;
  • simulazione della notifica semplificata per i distributori.

Nella parte finale del webinar è stato previsto uno spazio per porre domande e ricevere risposte.

Chi interverrà?

Il docente è un esperto del Centro Reach, società costituita su iniziativa di Federchimica e di Assolombarda con lo scopo di sostenere le imprese chimiche e dei settori di utilizzo a valle ad applicare i Regolamenti REACH, CLP, altre legislazioni sulla sicurezza dei prodotti chimici e le normative sui trasporti di merci pericolose.

Quando si terrà il webinar?

Martedì 9 marzo 2021, dalle 09:30 alle 13:30.

Come iscriversi?

Per iscriversi inviare una richiesta al seguente indirizzo email: e.perelli@confindustriamarchenord.it

La quota di partecipazione è di € 150,00 + IVA da versarsi tramite bonifico bancario.

Il corso sarà attivato al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti. Il link per il collegamento sarà inviato a conferma dell’attivazione del corso stesso.

Interessa a:

  • Ufficio Ambiente
  • Ufficio Qualità
  • Titolare o Legale Rappresentante

Per informazioni:

Perelli Enrico
e.perelli@confindustriamarchenord.it
Tel +39.0721.383.220
Fax +39.0721.65022

Design websolute web agencyWebsolute
Credits webit.it