Primo Piano
22/04/2020 Sicurezza - Comunicazione

Integrazione Servizio Sicurezza sul Lavoro 'COVID-19'

Preparati per la riapertura con l’adeguamento al Protocollo.

Premessa

In riferimento a quanto disposto dai Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri in relazione alle misure di contenimento dell'epidemia Covid 19, da ultimo dal D.P.C.M. 10 aprile 2020, e dal Protocollo sottoscritto il 14 marzo 2020 da Governo e Parti Sociali, abbiamo istituito un apposito servizio personalizzato di assistenza alle nostre aziende in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Descrizione del Servizio

Il servizio supporta l'azienda nelle predisposizione di un Protocollo aziendale che, sulla falsariga di quello sottoscritto a livello nazionale ed adattandosi alle esigenze particolari dell'azienda stessa, preveda e dia applicazione a tutte le misure di sicurezza imposte dalla attuale normativa di emergenza, compresa la costituzione di un Comitato di verifica e di attuazione delle misure, che deve coinvolgere i rappresentanti sindacali aziendali e i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.

In particolare il servizio si occuperà di:

  • studiare ed applicare le misure previste dal Protocollo nazionale del 14 marzo e delle nuove linee guida governative che sono in fase di emanazione;
  • gestire il funzionamento del Comitato previsto nei protocolli di sicurezza ed i rapporti con i rappresentanti sindacali aziendali e della sicurezza;
  • studiare l'applicazione di nuove modalità di organizzazione del lavoro (distanziamento nelle postazioni di lavoro, smart working, gestione delle riunioni di lavoro, regolamenti per la gestione dei luoghi di aggregazione, quali mense, spogliatoi, parcheggi, ecc.);
  • applicare misure di controllo della salute dei lavoratori (verifica della temperatura corporea, analisi sierologiche, ecc.);
  • formazione ed informazione dei lavoratori sulle misure di sicurezza Covid 19 ed applicazione degli opportuni strumenti di comunicazione al personale e ai visitatori;
  • verifica della idoneità dei dispositivi di protezione individuale e delle misure di sicurezza previste nel protocollo;
  • procedure per l'ingresso del personale esterno (clienti, fornitori, visitatori);
  • modalità e tempistica delle operazioni di pulizia e sanificazione nei locali aziendali alla luce delle circolari del Ministero della Sanità, anche attraverso l'integrazione del documento di valutazione del rischio interferenze (DUVRI) previsto dall'art. 26 e dall'allegato 17 del D.Lgs. 81/08;
  • rapporto con il medico competente di cui all'art. 25 del D.Lgs. 81/08.

Ricordiamo che il Protocollo integra il Documento di valutazione del rischio previsto dall'art. 28 del D.Lgs. 81/08 adempiendo agli obblighi facenti capo al datore di lavoro e sanzionati da norme di natura civile e penale.

Contatta i nostri riferimenti

Le aziende interessate possono contattare gli uffici della nostra società di servizi Assindustria Consulting (Paolo Cioppi Tel. 0721 383219 - Cell. 335 5837169 - Email p.cioppi@assindustriaconsulting.it; Beatrice Ravagli Tel. 0721 383301 - Cell. 338 6390216 - Email b.ravagli@assindustriaconsulting.it).

Interessa a:

  • Responsabile Sicurezza
  • Titolare o Legale Rappresentante

Per informazioni:

Cioppi Paolo
p.cioppi@assindustriaconsulting.it
Tel +39.0721.383.219
Fax +39.0721.383.241

Ravagli Beatrice
b.ravagli@assindustriaconsulting.it
Tel +39.0721.383.301
Fax +39.0721.65022

Design websolute web agencyWebsolute
Credits webit.it