Primo Piano
15/12/2014 Vita Associativa

Garanzia Giovani

L'Unione Europea lancia un progetto a favore dell'occupazione giovanile.

Dall'Unione Europea un progetto per favorire l'occupazione dei giovani: un sistema di azioni messe in campo dalle Regioni, a supporto dei giovani per un percorso formativo e occupazionale rivolto alle categorie considerate “deboli”, ossia quelle persone che rientrano nella fascia di età compresa tra i 15 e i 29 anni che non lavorano e non studiano.

A livello nazionale ci si potrà iscrivere al portale Cliclavoro, mentre ogni regione avrà uno spazio dedicato su uno dei propri portali.

Anche i giovani marchigiani di età fino a 29 anni potranno iscriversi alla Garanzia Giovani e sarà loro proposta un'offerta di lavoro, apprendistato, tirocinio, o ulteriore corso di studi a seconda delle esigenze dell'interessato.

A chi è diretto
La Garanzia Giovani è un programma rivolto ai giovani tra i 15 e i 29 anni che non lavorano, non studiano e non frequentano corsi di formazione, i cosiddetti neet

Cosa offre
Opportunità concrete per favorire l'inserimento dei giovani nel mondo del lavoro. 

Come funziona
Per aderire a Garanzia Giovani è necessario registrarsi al portale e compilare la domanda di adesione.
Tutti verranno contattati per un primo colloquio di orientamento, dal quale scaturirà un percorso di azioni (Patto di Attivazione) finalizzato ad offrire, entro 4 mesi dalla stipula del Patto, un'opportunità di lavoro o formativa.

Confindustria Pesaro, insieme ad altri partner, hanno dato vita ad una ATI, Labjob.it, per dare ai giovani opportunità concrete di incontro con il mondo del lavoro; il sito è raggiungibile all'indirizzo www.labjob.it.

Per l’attivazione dei servizi rivolgersi a: Elisabetta Faroni Tel. 0721 383301, e.faroni@confindustria.pu.it.

Design websolute web agencyWebsolute
Credits webit.it