Primo Piano
24/02/2020 Comunicazione

Coronavirus: informazioni utili per le imprese

Di seguito le prime indicazioni utili alle imprese per fronteggiare l'emergenza. 

Con riferimento alla rapida evoluzione dell’emergenza Coronavirus riteniamo importante fornire alle aziende alcune indicazioni ispirate alla prudenza, per la prevenzione e la continuità operativa, ringraziando i colleghi di Assolombarda che per primi si sono trovati a lavorare su questo fronte.

In conformità con le indicazioni fornite dalle Autorità Sanitarie, e in attesa degli incontri che si terranno a livello governativo questa sera, forniamo qualche suggerimento operativo per rafforzare le proprie procedure di prevenzione in relazione al contenimento di eventuale diffusione del Coronavirus. 

Indicazioni utili allo stato attuale: 

  1. Privilegiare ove già attivo, o dove è possibile farlo, il lavoro agile, da remoto, in modo da limitare trasferimenti e viaggi dei propri dipendenti.
  2. Rafforzare il filtro di ingresso in azienda (reception/portineria), per l’accesso o il passaggio di personale non dipendente, esterni, visitatori, fornitori, clienti, ecc. 
  3. Nel caso di presenza di pubblico, visitatori ecc., limitare gli spazi di utilizzo di sale riunioni/corridoi/aule, identificando quelle più facilmente accessibili dall’ingresso, in modo da rendere più facilmente monitorabili i percorsi
  4. Evitare, se non strettamente necessario, riunioni ed incontri, soprattutto in luoghi chiusi e ristretti. In caso contrario, preferire luoghi che consentano un minore affollamento di persone.
  5. Implementare le procedure di igiene e pulizia dei locali.
  6. Informare i lavoratori (tramite affissione in luogo visibile o messa a disposizione nelle forme più opportune) sul contenuto del decalogo relativo alle norme di igiene messo a disposizione dal Ministero della Salute, che alleghiamo. 

Riteniamo inoltre utile avere a disposizione, anche in caso di futuri provvedimenti emergenziali, un elenco sempre aggiornato dell'effettiva dimora dei dipendenti, del Comune di residenza e di un recapito di cellulare che consenta di trasferire loro, in breve tempo, eventuali istruzioni su provvedimenti restrittivi della circolazione e/o istruzioni sulla condotta di lavoro. 

MINISTERO DELLA SALUTE: 10 COMPORTAMENTI DA SEGUIRE

Consigliamo infine di verificare, insieme alle figure aziendali di riferimento, alla luce dell’emergenza in atto, la necessità di un eventuale aggiornamento del Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) andando a valutare anche il rischio biologico che, tenuto conto dell’attività aziendale tradizionalmente svolta, potrebbe non essere stato finora considerato.

TASKFORCE CONFINDUSTRIA EMERGENZA CORONAVIRUS

Non appena disponibili ulteriori aggiornamenti, provvederemo a fornirveli in tempo reale; per qualsiasi informazione o chiarimento potete contattare i nostri uffici ai seguenti recapiti:

1. RAPPORTI ISTITUZIONALI

Andrea Baroni - tel. 0721 383238 - a.baroni@confindustriamarchenord.it
Beatrice Borghi - tel. 0721 383201 - b.borghi@confindustriamarchenord.it

2. GESTIONE RISORSE UMANE 

Stefano Clini - tel. 0721 383211 - s.clini@confindustriamarchenord.it
Cristina Petroccione - tel. 0721 383212 - c.petroccione@confindustriamarchenord.it
Daniele Tanoni - tel. 0721 383218 - d.tanoni@confindustriamarchenord.it

3. RAPPORTI INTERNAZIONALI E DOGANALI

Francesco Guazzolini - tel. 0721 383251 - f.guazzolini@confindustriamarchenord.it
Paola Perosino - tel. 0721 383303 - p.perosino@confindustriamarchenord.it
Alessandra Roberti - tel. 0721 383209 - a.roberti@assindustriaconsulting.it

4. AREA ECONOMICO - FISCALE

Francesco Buscaglia - tel. 0721 383232 - f.buscaglia@confindustriamarchenord.it

 

 

Design websolute web agencyWebsolute
Credits webit.it