Industria Report - Prot. 27/2021
11/01/2021 Ambiente

Buone pratiche in materia di simbiosi industriale

Online il questionario per presentare le esperienze di simbiosi industriale

Vi segnaliamo che sul sito di SUN (SYMBIOSIS USERS NETWORK), rete italiana nata nel 2017 e che raccoglie imprese, PA, enti di ricerca, ONG per confrontarsi e lavorare su come meglio implementare la simbiosi industriale in Italia, è disponibile un questionario, redatto nell’ambito del relativo gruppo di lavoro della Rete SUN, di cui fa parte anche Confindustria, dedicato alle imprese. Le stesse potranno fornire, in pochi minuti, evidenze della propria esperienza, mettendo in luce i vantaggi, le opportunità, ma anche gli interventi necessari per superare le criticità che impediscono una diffusione capillare e sistematica di tale strumento.

I questionari, una volta compilati, alimenteranno una banca dati che farà emergere le eccellenze su cui il nostro sistema produttivo sa di poter contare e costituirà una base di confronto tra i diversi stakeholders e con i policy makers, per trovare soluzioni e proposte condivise.

Il questionario è disponibile al seguente link: https://www.sunetwork.it/attivita/gruppo-di-lavoro-1/questionario.html

Simbiosi industriale: che cos’è?

La simbiosi industriale è una forma di intermediazione per facilitare una collaborazione innovativa tra le aziende, in modo tale che i rifiuti prodotti da una di esse vengano valorizzati come materie prime per un’altra. La parola “simbiosi” è stata scelta per indicare, come in natura, le relazioni che intercorrono tra due o più specie in cui si si scambiano risorse in modo reciprocamente vantaggioso.

Tali risorse includono risorse di tipo materiale (rifiuti e prodotti), energia, acqua, servizi e competenze. Gli scarti (rifiuti e sottoprodotti) generati da un’impresa possono essere usati da un’altra impresa per sostituire input produttivi o trasformati in nuovi prodotti destinati al mercato finale.

La simbiosi industriale è oggi considerata una delle principali strategie per la transizione verso l’economia circolare.

Interessa a:

  • Ufficio Ambiente
  • Titolare o Legale Rappresentante

Per informazioni:

Perelli Enrico
e.perelli@confindustriamarchenord.it
Tel +39.0721.383.220
Fax +39.0721.65022

Design websolute web agencyWebsolute
Credits webit.it