Industria Report - Prot. 525/2020
30/07/2020 Ambiente

Nel 2019 riciclato il 70% dei rifiuti di imballaggio

Secondo CONAI nel 2019 è stato riciclato il 70% dei rifiuti di imballaggio, con quantitativi cresciuti del 3,1% rispetto al 2018: il recupero totale sfiora l’81%.

Nel corso del 2019 in Italia è stato avviato a riciclo il 70% dei rifiuti di imballaggio: un totale di 9 milioni e 560mila tonnellate sui 13 milioni e 655mila immessi al consumo. Un incremento del 3,1% rispetto ai quantitativi del 2018, che aveva visto riciclare 9 milioni e 270mila tonnellate.

Se alle cifre del riciclo si sommano quelle del recupero energetico, i numeri lievitano: le tonnellate di rifiuti di imballaggio recuperate superano gli 11 milioni, quasi l’81% dell’immesso al consumo. Più di quattro imballaggi su cinque, insomma, evitano di finire in discarica.

Secondo Quagliolo, presidente di CONAI, «Il sistema nel suo complesso ha già superato gli obiettivi di riciclo che l’Europa chiede entro il 2025. Manca solo la plastica, che però resta indietro di pochi punti percentuali, serenamente recuperabili nel corso dei prossimi cinque anni. Per questo è importante continuare a lavorare sia sulla strada dello sviluppo di nuove tecnologie per il riciclo sia su quella della prevenzione, incentivando eco design e design for recycling».

La crescita del Centro-Sud

A influenzare il +14,3% nei conferimenti al sistema CONAI ha contribuito anche lo sprint delle macro-aree geografiche del Centro e del Sud, che hanno messo a segno rispettivamente un +16,4% e un +16% di raccolta in convenzione.

Crescono in particolare la raccolta della plastica, che al Centro passa da 237mila a 268mila tonnellate e a Sud da 362mila a 442mila, e quella del vetro, che balza da 314mila a 364mila tonnellate nel Centro e da 472mila a 541mila tonnellate nelle Regioni del Sud.

Interessa a:

  • Ufficio Ambiente

Per informazioni:

Perelli Enrico
e.perelli@confindustriamarchenord.it
Tel +39.0721.383.220
Fax +39.0721.65022

Design websolute web agencyWebsolute
Credits webit.it